Politica bagagli lowcost, l'antitrust dice NO.


Tempo di lettura 2 minuti

Lo avevamo immaginato che non sarebbe durata. I bagagli delle low cost non trovano pace.

Sarebbero dovute entrare in vigore dal primo novembre le politiche riguardo l’imbarco dei bagagli delle compagnie aeree RyanAir e WizzAir: infatti, è stato inserito un prezzo d’imbarco anche per il trolley piccolo da cabina da massimo 10kg che corrisponde ad un supplemento di 10€ sul prezzo del biglietto, in cui è compreso il bagaglio a mano e una piccola borsa da collocare esclusivamente sotto il sedile del passeggero di fronte.

Questo, oltre che far storcere il naso a molti viaggiatori, non è piaciuto all’antitrust che boccia categoricamente la politica delle due popolari compagnie aeree.

Infatti, si legge sul sito di approfondimento di settore www.lagenziadiviaggi.it

(https://www.lagenziadiviaggi.it/wizz-air-e-ryanair-colpo-antitrust-sospesa-la-nuova-policy-bagagli/)

che l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, a seguito dell’avvio di un procedimento istruttorio, ha disposto in via cautelare la sospensione della nuova policy bagagli a mano delle compagnie lowcost Ryanair e Wizz Air, che sarebbe entrata in vigore dal 1° novembre 2018.

Tuttavia, il bagaglio a mano, è però considerato per la tutela del viaggiatore, un onere non eventuale e prevedibile per il consumatore che dovrebbe essere ricompreso nella tariffa standard.

Si legge nella nota dell’antitrustDi conseguenza, la richiesta di un supplemento per un elemento essenziale del contratto di trasporto aereo, quale il bagaglio a mano, fornisce una falsa rappresentazione del reale prezzo del biglietto e vizia il confronto con le tariffe delle altre compagnie, inducendo in errore il consumatore”.

Nonostante i 5 giorni di tempo per preparare una modifica adeguata da parte delle compagnie aeree la risposta delle suddette non si è fatta attendere, ed oggi, a 2 giorni dalla sentenza, le compagnie hanno già modificato la propria politica: si legge infatti sul sito di Ryanair

(https://www.ryanair.com/it/it/pianifica-il-viaggio/volare-con-noi/norme-sul-bagaglio-a-mano)

Si legge infatti che non è stato reinserito il bagaglio a mano (trolley) gratuito nel prezzo del biglietto, bensì, sono state modificate le misure del bagaglio personale da inserire sotto il sedile del passeggero.

Una misura che sa’ di beffa verso l’antitrust, che di certo è inadeguata per ottemperare le richieste dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Sicuramente torneremo su questo argomento.

#voli #viaggiare #travel #lowcost #Ryanair #Wizzair #Bagagli

Ti potrebbero piacere anche