script data-ad-client="ca-pub-4728832097714448" async src="https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"> Voli ad 1€. Sai cosa compri?

Il viaggio come obiettivo.

Voli ad 1€. Sai cosa compri?

 

Vai a Dublino con un solo euro! Milano Barcellona vola gratis! Assicurazione annullamento inclusa!

 

Quante volte lo abbiamo letto? Quante volte ci siamo cascati? Tante, ed è quello che è successo ad alcuni viaggiatori che si erano affidati ad una imperdibile promozione di un noto sito di voli.

 

Infatti, secondo la rubrica lifestyle del sito MSN, ci sono stati molti utenti scontenti perché si sono trovati ingannati da una vantaggiosa promozione del sito: “Cambio data gratis!” questo era lo slogan che ha richiamato tante adesioni, la possibilità con pochi euro in più sul biglietto aereo, di attivare l’opzione “Fly Flex” che prometteva:

-Cambio gratis fino a 24 ore prima della partenza

-Nessuna penale o costi di gestione

-Assistenza prioritaria

 

E visto che l’imprevisto è dietro l’angolo, e che nessuno vuole perdere i soldi faticosamente sudati, in molti hanno aderito. Ed ancora in molti si sono trovati difronte alla risposta da parte del sito “Purtroppo non è possibile modificare il biglietto acquistato, in conformità ai termini e condizioni della compagnia aerea presso la quale hai effettuato l’acquisto”.

 

Infatti, ben diversa era la facilità apparente dell’utilizzo del servizio acquistato; ma bisogna cercare bene nei “Termini e condizioni” elencati nel link “per saperne di più” che però non era obbligatorio da fleggare per l’acquisto del prodotto, posto non in maniera evidente, che di fatto nasconde un panorama diverso da quello percepito: come racconta MSN “l’assicurazione Fly Flex che promette di cambiare volo gratuitamente fino a 24 ore prima del decollo, non permette di modificare il proprio biglietto”, e poi “il nuovo volo deve essere operato dalla stessa compagnia aerea e deve avere i medesimi itinerari originari (non è possibile modificare il luogo di origine né la destinazione)”.

 

Di fatto sapendo che a breve la tratta sarà cancellata, nessuno acquisterebbe un’assicurazione inutile anche perché ogni modifica è consentita “previa disponibilità da parte della compagnia aerea”.

L’assicurazione, inoltre, non è utilizzabile “se il volo originario è stato cancellato dalla compagnia aerea”.

 

Ma questa non è una novità, a quanti è successo di aver acquistato un volo a un prezzo stracciato per poi trovarsi a dover pagare tasse aeroportuali salate il giorno della partenza in aeroporto?

A me per esempio è successo, con il risultato di spendere molto più di quello che si voleva spendere costretti anche dal fatto di avere un albergo prenotato già pagato.

A chi è successo di vedersi annullato un volo di linea della durata di 5 ore per vedersi “riprotetto” dalla compagnia su un volo con 3 scali della durata di 18 ore?  

O di trovarsi con assicurazioni inutili o bagagli non protetti perché i moduli informativi dei siti online sono toppo lunghi e tecnici per essere usufruibili al grande pubblico?

 

Questa è solo un esempio che vi vogliamo portare per avvertirvi di un vecchio adagio che però è sempre attuale, “Se è troppo bello per essere vero, è probabile che non sia vero”.

Quindi ci raccomandiamo, leggete sempre bene le informative e i contratti, e se non ci sono non è mai un buon segno.

 

Un viaggiatore informato è un viaggiatore più sereno.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Ti potrebbero piacere anche 

Lory's home near Rome

July 6, 2020

Little Medieval House

July 6, 2020

1/12
Please reload